Tarassaco

15,55

Sold By : NaturaGenuina COD: 005ZTM Categorie: ,

Oltre a colorare i prati con i suoi fiori gialli, il tarassaco rappresenta un valido rimedio naturale per diversi disturbi: è soprattutto un ottimo diuretico e depurativo, ma offre anche benefici in caso di inappetenza, problemi digestivi, cattiva circolazione e per la bellezza della pelle.
Le radici e le foglie di tarassaco sono ricche di principi amari molto utili a sostenere il lavoro del fegato, uno degli organi deputati alla disintossicazione del nostro organismo. Il tarassaco contribuisce dunque a sostenere fegato e cistifellea, stimolando contemporaneamente anche il lavoro dei reni che, attraverso l’urina, porteranno fuori le sostanze che non servono.
Vediamo ora in dettaglio tutte le sue proprietà:
1. Per un’azione depurativa, diuretica e anti-colesterolo: l’assunzione è in grado di stimolare i reni e il sistema digerente esplicando una potente azione depurativa e diuretica, utile anche a combattere il sovrappeso. Avendo un’azione depurativa e detossinante può essere utile anche in caso di ittero e problemi legati al fegato, poiché favorisce il passaggio della bile dal fegato all’intestino.
2. Il Tarassaco stimola la produzione di succhi gastrici, intervenire su stitichezza e colon irritabile, e regola il tratto intestinale grazie alla presenza di fibre;
3. Per regolare la pressione arteriosa. Agendo come diuretico è utile nel controllo della pressione sanguigna in quei soggetti che presentano ipertensione, grazie alla presenza del potassio, un elettrolita che svolge un’azione vasodilatatoria sui tessuti e sulle arterie e che produce quindi un aumento del flusso ematico all’interno del lume.
4. In caso di diabete e controllo della glicemia. Stimola l’eliminazione degli zuccheri attraverso le urine.
5. Trattamenti viso in caso di acne, dermatiti batteriche e funghi: la presenza di elementi antiossidanti assicura un’azione antinvecchiamento sui tessuti; la presenza di antibatterici aiuta a combattere le infezioni della cute in caso di acne; inoltre assumere Tarassaco contrasta la produzione di radicali liberi attraverso gli antiossidanti in esso contenuto. Ma non solo, il tarassaco trova inoltre impiego per Lenire gli eczemi e Schiarire le efelidi, utile per Rassodare e tonificare e rassodare i tessuti e migliorare il colorito della pelle.
Ma non solo…
Epatoprotettivo e digestivo
Abbassa il colesterolo
Diuretico
Stimola l’appetito
Migliora la circolazione
Tonificante e lenitivo per la pelle
La sua azione su fegato e digestione
Il tarassaco è un alleato per il benessere del fegato e per la digestione. Quest’erba spontanea, infatti, è coleretico e colagogo: stimola cioè la produzione e la secrezione di bile, sostanza sintetizzata dal fegato e immagazzinata nella cistifellea, che viene secreta nel duodeno durante i processi di digestione.
Inoltre, il tarassaco è usato tradizionalmente in caso di calcoli biliari e per stimolare l’attività epatica e della colecisti. Gli steli del tarassaco, consumati freschi, sembrano portare sollievo in caso di dolori epatici.
Abbassa il colesterolo
Gli effetti benefici del Tarassaco sul fegato favoriscono anche l’eliminazione biliare del colesterolo in eccesso, rendendo questa pianta un aiuto in caso di colesterolo alto.
Stimola la diuresi
Viene utilizzato tradizionalmente per la sua azione diuretica. L’assunzione di tarassaco è particolarmente utile in caso di edemi, ritenzione idrica e cellulite poiché stimola la diuresi e aiuta a contrastare il ristagno di liquidi.
Tarassaco per la circolazione sanguigna
Il Tarassaco ha azione fluidificante sul sangue: per questo motivo sembra essere un valido rimedio naturale in caso di vene varicose degli arti inferiori. L’azione benefica del tarassaco per la circolazione sanguigna può essere sfruttata anche per il trattamento di cellulite e ritenzione idrica.
Posologia: l’assunzione consigliata è di 30-50 gtt, tre volte al giorno prima dei pasti come coleretico/colagogo, dopo i pasti come digestivo.

Carrello
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: